Come trovare il miglior canale preferenziale WiFi

Esistono vari modi per risolvere problemi di connessione, uno di questi è trovare il miglior canale preferenziale per migliorare le prestazioni WiFi. Non sai come fare? Seguimi!

Rinunceresti ad una maggiore velocità e stabilità nella tua rete WiFi?

D’altronde, perché essere gli unici a rinunciare a prestazioni maggiorate che molti altri utenti hanno già scoperto ed utilizzano!

Trovare il miglior canale preferenziale per migliorare le prestazioni WiFi ti farà guadagnare performance extra con una migliore velocità e stabilità.

Hai dei problemi di connessione? Sei nella guida giusta, inizia a trovare il miglior canale preferenziale WiFi!

In pochi minuti ti aiuterò a configurare al meglio la tua rete di casa senza spendere nemmeno un centesimo, ti darò una mano per trovare il miglior canale preferenziale e vedrai subito migliorare le prestazioni WiFi!

Oltre ad ottimizzare la tua linea WiFi, perché non cerchi di ridurre il ping? Potrebbe farti comodo un approfondimento su come abbassare il ping nei giochi online!

  • Come prima cosa entra nella pagina delle impostazioni del tuo router di casa ed effettua il log-in secondo le tue credenziali o, se è la prima volta che accedi, inserisci quelle riportate nella targhetta sotto al modem/router o segui le linee guida che ti appariranno automaticamente;

 

  • Accedi alla sezione relativa alle impostazioni WiFi, quindi individua quelle della rete Wireless / canale radio;

  • Teoricamente dovresti trovare un settaggio automatico, ciò significa che il tuo router si connetterà al canale radio più consono automaticamente. Per trovare il miglior canale preferenziale e migliorare le prestazioni WiFi seleziona come impostazione predefinita “manuale“;

  • Nel menù a tendina che si sbloccherà avrai diversi canali da poter impostare. Inizia a trovare il canale preferenziale più adatto partendo dal n°3 (versione 2.5 Ghz) e n°44 (versione 5.00 Ghz);
  • Conferma ed attendi che i tuoi dispositivi si connettano automaticamente alla rete WiFi;

  • Una volta connessi testa le varie prestazioni come la stabilità di connessione e la velocità utilizzando ad esempio i più comuni servizi consigliati anche nel nostro articolo come abbassare il ping;

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.