Assemblare un PC: Come montare la scheda madre

Assemblare un PC Come montare la scheda madre

Sei giunto quasi alla fine, mancano una decina di minuti circa e puoi goderti il tuo nuovo PC! Dopo aver montato il dissipatore sulla scheda madre e, nel caso di un sistema a liquido, aver fissato il radiatore al case passiamo alla fase successiva, ecco come montare la scheda madre al PC.

Normalmente ti potresti trovare in due condizioni: Con un dissipatore ad aria montato sulla scheda madre o con quest’ultima ancorata al case tramite i tubi flessibili del dissipatore. In entrambe le situazioni poni particolare attenzione ai banchi di ram, non graffiare la scheda madre appoggiandola in qualche spigolo, ma usa sempre un tappetino o supporto in plastica dove appoggiare l’hardware.

Assemblare un PC: Tutti i passaggi

Prima vedere come montare la scheda madre al case e proseguire l’assemblaggio del PC vorremmo suggerirti l’intero indice della guida. Tutti i passaggi si racchiudono in:

Come montare la scheda madre: Precauzioni e backplate

Operazione molto semplice quella di montare la scheda madre in un PC per potervi assemblare il resto dei componenti, tuttavia ti chiediamo di seguire bene tutto il procedimento per evitare spiacevoli problematiche!  Senza aspettare ti annuncio già a che cosa dovrai prestare maggiore attenzione:

  • Tipo di viti da utilizzare
  • Non graffiare in alcun modo l’intera scheda madre
  • Non applicare troppa forza sulle viti di fissaggio
  • Maneggia con cautela il dissipatore per evitare rotture
Scheda madre Intel con socket 1151
Scheda madre Intel con socket 1151

Inoltre, una parte estremamente importante che già ora ti consiglio di installare è la mascherina posteriore. Spesso e volentieri ci si può accorgere di averla dimenticata solo dopo aver fissato completamente la scheda madre al case, per questo motivo prendi la placchetta ed agganciala nella fessura posteriore del case.

Dove doverla collocare è semplice, basta guardare la forma corrispondente alla placchetta e va inserita dall’interno del case. Attento alla posizione però! Tieni a mente i vari spinotti saldati sulla scheda madre: HDMI, USB, ecc e cerca le fessure corrispondenti sulla placchetta. Considera quindi il verso corretto d’installazione e procedi al fissaggio semplicemente incastrandola nel rettangolo del case. Fai bene pressione su tutti i lati per essere sicuro di averla agganciata bene.

Backplate della scheda madre
Backplate della scheda madre: Montala in maniera corretta! Solitamente vanno presi come riferimento i jack audio perché posti solitamente in basso

Montaggio della scheda madre

Una volta fissato il backplate ti consiglio di adagiare il case sul tavolo da lavoro. Così facendo starai molto più comodo e riuscirai a montare meglio la scheda madre al suo interno. 

Già hai visto in questo step come applicare i distanziali ed hai già preparato adeguatamente il case. Non ti resta che procedere delicatamente inserendo la scheda madre all’interno dello chassis. Hai due riferimenti a questo punto:

  • I fori del backplate
  • I distanziali posizionati all’interno del case

Quello che ti consigliamo di fare è montarla inclinata verso il backplate per agganciare tutte le linguette e solo successivamente metterla in posizione orizzontale. Ricordati di centrare perfettamente tutti i distanziali con i relativi fori posti sulla scheda madre. Ci raccomandiamo di maneggiare l’hardware con cura, è infatti questo uno dei punti critici nell’assemblare un PC, montare la scheda madre in modo errato o provocando graffi sui ponti potrebbe compromettere la stabilità del sistema!

Fissaggio della scheda madre al backplate
Fissaggio della scheda madre al backplate

A questo punto ti consigliamo vivamente di collegare la scheda madre all’alimentatore in quanto dovrai applicare molta forza sui vari connettori, specialmente su quello da 24 pin. Tieni quindi ben salda la scheda madre con una mano e con l’altra collega giostrati tra i connettori

Montare e fissare la scheda madre al case

Una volta collegata la motherboard all’alimentatore puoi proseguire con il suo fissaggio. Per montare correttamente la scheda madre nel case dovrai utilizzare delle viti a passo fino, fornite solitamente assieme al case. Così come avvisato nella preparazione del case, infatti, il case verrà accompagnato da tutti gli accessori e viti di montaggio. Utilizza quindi le viti a passo fino e fissa la motherboard ai distanziali. 

Una volta posizionata correttamente la scheda madre fissala al case. Attento però ad utilizzare le viti adatte! Assieme al case ti verranno infatti fornite varie viti differenti l’una dall’altra, utilizza quelle a passo fino. Per il resto non esistono tecniche precise su quale vite vada inserita per prima, procedi tranquillamente a fissarle tutte facendo attenzione a non graffiare la protezione superiore della motherboard.

Connettere la scheda madre al case

Concludi lo step connettendo la scheda madre al pannello frontale del case. Segui le istruzioni riportate sul manuale per un corretto collegamento facendo ben attenzione alla connessione dei “POWER_LED” e “HDD_LED”. Connettendo infatti entrambi i led al contrario non si accenderanno e, in alcuni casi, potrebbero bruciarsi. Presta attenzione anche a connettere adeguatamente il “cicalino” negli appositi pin.

Successivamente collega:

  • Prese USB 3.0 e/o 2.0
  • Pannello audio anteriore
  • Lettore di carte anteriore

Una volta finito di montare la scheda madre all’interno del case potrai procedere allo step successivo e continuare ad assemblare il tuo PC connettendo la scheda video.