Come convertire la modalità BIOS da Legacy a UEFI

Hai acquistato una scheda madre di ultima generazione? Inizia a convertire la modalità BIOS da Legacy a UEFI!

Sei stufo della vecchia generazione di schede madri programmate con BIOS Legacy? Vuoi scoprire le nuove potenzialità di un ambiente UEFI?

Prova a convertire la modalità BIOS da Legacy a UEFI!

La domanda però sorge spontanea: Che cos’è UEFI

UEFI (Unified Extensible Firmware Interface) è la nuova interfaccia operativa che ti accompagnerà nella programmazione iniziale del computer.

La sua introduzione è avvenuta nel 2003 grazie alla collaborazione tra Intel e Microsoft.

Lo scopo finale era quello di creare qualche cosa di più avanzato che sostituisse il vecchio BIOS.

La nuova modalità così creata doveva favorire nuovi parametri gestionali, migliorare la stabilità del sistema e velocizzare le operazioni preliminari del computer.

Nuove potenzialità sono state già introdotte nel sistema. Che cosa aspetti a convertire la modalità BIOS da Legacy a UEFI?

Materiale necessario

Convertire la modalità BIOS da Legacy a UEFI cancellerà il sistema operativo che attualmente stai utilizzando.

Procedi quindi a creare una copia di backup e salvala in un Hard Disk esterno!

Ora hai bisogno di una copia di Windows preinstallata su una chiavetta USB.

Se non sai come fare, leggi l’apposita guida Come installare Windows su chiavetta USB

  • Inizia a convertire la modalità BIOS da Legacy a UEFI inserendo la pennetta USB contenente la copia di Windows originale al computer;

  • Riavvia il PC ed entra nel BIOS premendo il tasto corrispondente;

  • Cerca la sezione relativa al BOOT, opzioni spesso raggruppate nella sezione “Settings” nelle moderne schede madri;

  • Cerca la dicitura “Boot mode select” e converti il valore da Legacy a UEFI;

  • Ora controlla la sezione “Boot option” e seleziona per prima la penna USB con Windows preinstallato e come secondo la memoria principale del tuo computer;

  • Premi il tasto F10, conferma i nuovi parametri e procedi all’installazione di Windows. Non dimenticarti però di convertire il disco in GPT! Per non sbagliare vedi la relativa guida Come convertire il disco MBR in GPT!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.