Come installare Windows su chiavetta USB

come installare windows su chiavetta usb

Hai finito di assemblare il tuo nuovo computer e manca il lettore DVD? Sai che puoi installare Windows anche su chiavetta USB in pochi e semplici passaggi? I moderni desktop e laptop hanno abbandonato il supporto DVD Rom ormai da qualche generazione, lasciando spazio a nuove tecniche per installare Windows, ad esempio tramite chiavetta USB o lettori DVD esterni.

Tutti i sistemi operativi in una sola chiavetta?

Siamo in un mondo totalmente digitale, è palese ed anche Windows è stato reso disponibile su dispositivi portatili. Il vecchio DVD sta scomparendo dalla circolazione lasciando sempre più spazio alle più piccole ed innovative chiavette USB. Inutile blasonarne le marche, ormai tutti ne possediamo una in casa.

Più veloci, reattive, compatte, utilizzabili senza nessun supporto esterno e leggere da trasportare. Inoltre la memoria di una chiavetta USB o di una SD card ha raggiunto dimensioni da veri e propri Hard Disk, dove è addirittura possibile installare Windows e spostare i relativi programmi.

Hai capito bene, oltre all’intero sistema operativo nella stessa chiavetta puoi creare ulteriori cartelle dove copiare driver, programmi, dati e tutto ciò che ti serve! Inoltre è possibile suddividere lo spazio di archiviazione per poter installare più sistemi operativi in una sola chiavetta USB, fantastico, non trovi?

Installare Windows su chiavetta USB: Tutto l'occorrente

Logo Windows 10
Logo Windows 10

Per installare Windows in una chiavetta USB ti occorrono un paio di cose. Come primo, ovviamente una chiavetta abbastanza capiente da poter contenere tutto il sistema operativo. Tieni in considerazione un quantitativo di 8GB come sufficiente per soddisfare questo requisito. Non dovrebbe essere un problema comunque recuperarne una da 16GB o superiore, in questo caso potresti installare più sistemi operativi nella stessa chiavetta o creare un tuo spazio personale.

Come seconda cosa ti occorre  una copia di Windows in formato digitale. Puoi recuperarla senza problemi anche se non hai nessun codice originale, da dover acquistare a pochi euro proprio qui! Per recuperare la tua copia di Windows originale e digitale ti rimando alla guida apposita che trovi proprio qua su WikiDos.

Come creare un supporto di installazione

  • Scarica il programma Rufus e tieni pronta la tua copia di Windows originale
  • Inserisci la chiavetta USB ed avvia RUFUS
  • Clicca sull’icona del lettore CD in Opzioni formattazione, a fianco di “Immagine ISO”
  • Seleziona la copia di Windows precedentemente scaricata e procedi al settaggio delle impostazioni in questo modo:
    • Dispositivo/unità: La tua chiavetta USB
    • Schema partizione e tipo sistema destinazione: La sezione dipenderà se devi installare Windows su sistemi BIOS  o UEFI
    • File System: Lascia la selezione automatica
    • Dimensione cluster: Lascia la selezione automatica
    • Nuova etichetta volume: Dai un nome alla tua chiavetta USB
    • Opzzioni formattazione: Lascia la selezione automatica
    • Ora non ti resta che cliccare su Avvia e concludere l’operazione.
Rufus 2.15
Rufus 2.15