Bloccare e disabilitare le applicazioni in esecuzione in background su Windows 10

Bloccare e disabilitare le applicazioni in esecuzione in background su Windows

Uno degli step per alleggerire il sistema operativo ed aumentare le prestazioni è quello di bloccare e disabilitare tutte le applicazioni in esecuzione in background su Windows 10. Se hai un portatile questo procedimento potrebbe far durare la batteria una decina di minuti in più o, in alternativa, dare un tocco di prestazioni in più ai calcoli necessari per processi importanti.

Se ti trovi già a che fare con un computer bello prestante non sarà nulla un cambiamento così sensazionale se non in termini di durata di batteria qualora stessimo parlando di un notebook, in alternativa, se hai un computer economico e dotato di processore poco performante questo trucchetti potrebbe sbalordirti.

Cambierà in modo importante il tempo di avvio del computer in quanto tutte le applicazioni vengono lanciate al caricamento del sistema operativo e cambierà, come annunciato precedentemente, potenza di calcolo e la durata della batteria. Se volessi ottimizzare quest’ultima inoltre ti lascio una guida apposita su come configurare ed ottimizzare le opzioni risparmio energia / energetico su Windows

Che cosa sono le applicazioni in background?

Così come gli smartphone che utilizziamo quotidianamente anche Windows 10 implementa al suo interno un comparto abbastanza ricco di applicazioni. Per intenderci stiamo parlando di un pacchetti pre-installato che prevede applicativi per il gaming come il Companion console Xbox e la Xbox Game Bar, app come l’Hub di feedback ed altri programmi più importanti. Tra le app di intrattenimento compaiono i più noti e memorati giochi di carte, Friends, giochi di puzzle, ecc. Tra gli applicativi ad uso “ufficio” invece troviamo Skype, One Note, Contatti Microsoft e la stessa calcolatrice.

Un pacchetto importante, vasto e per certi versi utile. Tuttavia non tutte le applicazioni installate potrebbero servirti. Ad esempio potrebbero risultare superflui i vari giochi che non solo occupano spazio nella tua barra start, ma anche memoria all’interno del computer. Per queste ragioni  e per velocizzare l’avvio del PC che è importante bloccare e disabilitare tali applicazioni in esecuzione in background su Windows 10.

La schermata delle applicazioni e dei programmi presente su START
La schermata delle applicazioni e dei programmi presente su START

Come bloccare e disabilitare le applicazioni in esecuzione in background su Windows 10

Come già detto prima tutte queste applicazioni presenti in Windows potrebbero trasformare il sistema operativo in un dispositivo lento e poco professionale. Per dare nuova vita al PC hai bisogno sicuramente di bloccare e disabilitare le applicazioni in background in Windows 10.

Attenzione però, è vero che tale procedura renderà il sistema operativo più fluido e l’avvio di Windows più reattivo, ma abbi le idee chiare. La procedura è semplice, ma considera bene quali applicazioni stai disinstallando in quanto non tutte potranno essere reinstallate successivamente.

Per alleggerire il sistema operativo agisci quindi così:

  • Clicca sul tasto start, quindi sull’ingranaggio o su “Impostazioni”
  • Procedi cliccando sulla scheda “Privacy”​
  • Scorri fino alla voce “App in background” nel menu a sinistra​
  • Nella schermata apposita togli tutte le app che non ti interessano​
Schermata di Powershell mentre stiamo disabilitando e disinstallando le nostre applicazioni presenti in background sul computer che usiamo per i vari test
Schermata di Powershell mentre stiamo disabilitando e disinstallando le nostre applicazioni presenti in background sul computer che usiamo per i vari test

Disinstallare completamente tutte le applicazioni in esecuzione in background su Windows 10

Esiste un modo molto semplice per disinstallare tutte le applicazioni presenti nel sistema operativo Windows 10 con un solo tocco. Ti avviso però che così facendo si elimineranno anche quelle applicazioni che potrebbero tornarti utili successivamente come ad esempio la calcolatrice.

Se sei sicuro di bloccare e disabilitare definitivamente tutte le applicazioni presenti in esecuzione in background su Windows 10 procedi in questo modo:

  • Recati su Start e scrivi “power shell”
  • Apri il programma, quindi incolla il seguente codice

Verrà ora visualizzata una lista di tutte le applicazioni che stai disinstallando. Una volta conclusa l’operazione ti basterà riavviare il computer.

Leggi anche: Come velocizzare Windows 10

Come reinstallare le applicazioni di Windows 10 eliminate

Se la procedura che hai eseguito ti ha portato a qualche ripensamento ecco come risolvere. Tentare di ripristinare le varie applicazioni reinstallandole e riattivandole non ti da la totale sicurezza di riavere tutte e funzionanti. Tieni in conto, come detto precedentemente, che alcune applicazioni potrebbero andare in conflitto una volta ripristinate, ma potresti comunque tentare rieseguendo Powershell come amministratore ed inserendo questa stringa: