Come convertire il disco da MBR in GPT

come convertire il disco mbr in gpt

Aspetta! Vuoi cambiare BIOS da Legacy a UEFI? Per una buona riuscita non è sufficiente reinstallare solo il sistema operativo, ma dovrai prima convertire il disco da MBR a GPT, ecco come fare! Non è affatto difficile, tranquillo, ma segui attentamente questa breve guida.

Software per convertire il disco da MBR in GPT? Non servono!

Esistono vari software che riescono a cambiare lo stile di partizione da MBR in GPT, molti dei quali a pagamento. In realtà è possibile fare tutto gratuitamente soltanto con il disco di installazione o una copia digitale di Windows. Inoltre, qualora tu abbia intenzione di convertire un Hard Disk o SSD secondaria (che userai come archivio dati, per intenderci) da MBR a GPT, potrai farlo comodamente da “Gestione disco” in “Gestione risorse“. Ecco come procedere in entrambi i casi.

Leggi anche: Come creare un supporto di installazione per Windows

Conversione del disco: I due modi

Puoi convertire il disco rigido in due modi:

  • Durante l’utilizzo normale di Windows
  • Prima dell’installazione di Windows

Nel primo caso tieni in considerazione che potrai ottenere una conversione in GPT soltanto se il disco in questione rappresenta un supporto di archiviazione secondario. Per intenderci non potrai convertire il disco C:// mentre lo stai utilizzando, per farlo dovrai seguire la procedura secondaria.

Convertire un disco da MBR in GPT durante l'esecuzione di Windows

Se devi cambiare stile di partizione da MBR in GPT durante una normale sessione procedi così:

  • Clicca il tasto stard e scrivi CMD, quindi avvia il prompt dei comandi con permessi di amministratore
  • Nella schermata che si aprirà scrivi:
    • diskpart
    • list disk
    • select disk (seleziona il disco che vuoi convertire)
    • clean
    • conv GPT
Prompt dei comandi di Windows
Prompt dei comandi di Windows

Una volta convertito il disco ti sarà possibile, nel primo caso continuare l’installazione di Windows classica, nel secondo caso formattare e creare una partizione nel disco convertito ed assegnargli una lettera per poterlo utilizzare.

Convertire l'HD prima dell'installazione di Windows

Se devi creare il supporto principale sul quale installerai Windows assicurati di aver convertito la modalità BIOS della tua scheda madre da Legacy a UEFI. Per farlo ti riporto ad una nostra guida apposita. Una volta eseguite tutte le operazioni in essa riportate procedi come segue:

  • Inserisci la chiavetta USB o il DVD con la copia di Windows originale e premi un tasto per avviare l’installazione
  • Premi contemporaneamente il tasto SHIFT ed F10 per far apparire il prompt dei comandi
  • Scrivi i seguenti comandi attendendo ogni volta la risposta video:
    • diskpart
    • list disk
    • select disk (seleziona il disco di tuo interesse)
    • clean
    • conv GPT
Prompt dei comandi prima dell'installazione di Windows
Prompt dei comandi prima dell'installazione di Windows