Recensione tastiera meccanica da gaming Sharkoon PureWriter RGB

Vuoi dare un tocco speciale alla tua postazione? Con la tastiera meccanica da gaming Sharkoon PureWriter RGB andrai sul sicuro: Ecco chi dovrebbe acquistarla secondo noi!

La sezione Gaming di Sharkoon viene ampliata con l’introduzione di una nuova periferica.

Oltre alla diffusa Skiller Mech SGK3, il mercato delle tastiere meccaniche prodotte da Sharkoon potrà finalmente godere di una low profile.

Il termine viene utilizzato per determinare quei layout formati da tasti ridimensionati e con una corsa più breve.

Per intenderci la sensazione è quella di avere una tastiera meccanica vera e propria, ma più fina del normale.

Questa tastiera è stata studiata e realizzata per un comparto gaming che strizza l’occhio anche al mondo lavorativo, con una tecnologia presente anche sotto al “cofano” della sorella minore lanciata nel medesimo anno.

Tuttavia la domanda sorge spontanea: Quali sono le differenze tra le due tastiere e perché si dovrebbe preferire questa alla Sharkoon PureWriter standard?

In realtà è presto detto: l’unica differenza che intercorre tra le due tipologie è la relativa retroilluminazione.

Se per la Sharkoon PureWriter abbiamo una colorazione fissa, nella versione RGB saremo noi a poter decidere quale tonalità di colore utilizzare, ampliando gli orizzonti a nuovi tipi di postazioni gaming.

Materiali

Il materiale utilizzato per la scocca di questa tastiera meccanica da gaming Sharkoon PureWriter RGB è uno solo: alluminio.

È poi stato applicato un sottile strato di vernice opaca nera sulla parte superiore ed inferiore della tastiera, unite da una fine cornice in puro alluminio che dona un tocco di eleganza all’intera postazione.

Nella parte inferiore sono stati alloggiati dei gommini antiscivolo e dei classici supporti per l’ergonomia, mentre sulla facciata superiore trovano luogo i tasti retroilluminati ed il logo Sharkoon bianco.

Ergonomia e collegamento

Questa tastiera meccanica Sharkoon Purewriter RGB ha un sistema di collegamento semplice, ergonomico, funzionale e ben studiato.

Nella confezione sono inclusi due cavi di collegamento USB – mini USB con lunghezza rispettivamente di 150cm e 50cm.

Il primo può essere utilizzato per il collegamento ad un computer fisso, il secondo ad un notebook, ad esempio, del vostro ufficio.

Tutto sommato un sistema di collegamento molto particolare che facilita inoltre la pulizia del mousepad e dell’intera scrivania!

Come va nell'uso quotidiano?

Devo dire con tutta sincerità che è una goduria scrivere su questa tastiera.

L’uso lavorativo è stato migliorato dai tasti meccanici low profile: Una corsa più breve migliora la velocità di scrittura ed i tasti meccanici Kailh migliorano il feeling di battuta.

Nel comparto gaming i tasti sono facilmente individuabili, anche se in alcuni tipi di giochi si sente la mancanza di pulsanti dedicati ad apposite  macro.

Nulla di così terribile: Esistono programmi in grado di offrire valide alternative a questo problema.

Per il resto? Nell’uso quotidiano questa tastiera meccanica da gaming Sharkoon PureWriter RGB se la cava veramente alla grande, posizionandosi in linea di massima tra una Corsair Strafe ed una Cooler Master Masterkeys.

In conclusione

Da una tastiera del genere posso trarre soltanto conclusioni positive: Ottimi materiali utilizzati, buona ergonomia, sistema di retroilluminazione flessibile, con luce potente e regolabile.

Molto buona nel comparto Gaming ed eccelsa nel mondo dattilografico.

Comodi gli appositi tasti fisici per alzare, abbassare e mutare l’audio oltre a quello per aprire immediatamente la casella email.

Intuitive le combinazioni di tasti play, stop, ecc. accompagnate a quelle per la personalizzazione della retroilluminazione RGB.

In conclusione a chi è diretta questa tastiera? Sicuramente ad un range di utenti che vogliono in un’unica soluzione una periferica in grado di migliorare il feeling in scrittura e le prestazioni in lato gaming.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.